By signing in you agree to AHEAD's Privacy Policy

In cadore...sulle tracce di trumusiati sainati a lagole

E' il secondo giorno del nostro blog tour in Cadore per raccontare questo territorio con l'applicazione Ahead...oggi ci addentriamo nella storia al tempo delle popolazioni locali pre-romane: i Veneti antichi...la loro cultura e le loro credenze ci affascinano ancora.

Keywords:
Blog Tour Raccontare Il Cadore

Italia, Pieve di Cadore

Lagole è un luogo mistico, un pò magico...dentro al bosco su una sponda del Lago di Centro Cadore a Calalzo, un santuario a cielo aperto ove i Veneti antichi invocavano la divinità delle acque per ottenere guarigioni e fertilità. 



Italia, Pieve di Cadore

Risalendo alle sorgenti di queste acque sananti, veniamo a conoscenza della leggende delle anguane, che un tempo, e forse ancora oggi, vivevano lungo sorgenti e fiumi e quindi anche qui. Le Anguane donne mitologiche dai piedi di capra, un giorno divennero invidiose della bellezza conferita dalle acque di Lagole a Bianca, principessa del villaggio, la rapirono e la uccisero. Quando gli uomini trovarono Bianca ancora sanguinante, la deposero in cima alla Croda Bianca delle Marmarole...da ogni goccia di sangue spuntarono fiori bianchi, ancora oggi presenti fra le rocce di questa cima



Italia, Calalzo di Cadore

Per ingraziarsi la divinità di Lagole, dal nome di Trumisiati Sainati ( che sana), venivano offerti in sacrificio vari animali. Questi i tintinnabula ( una riproduzione) dei capri che sono stati offerti alla divinità.




Italia, Calalzo di Cadore

Nei laghetti, denominati dei Masci e delle Tose, maschi e femmine venivano a bagnarsi separatamente per chiedere, gli uni di essere guariti da ferite, ematomi, malattie...le altre, per chiedere bellezza e fertilità.



Italia, Pieve di Cadore

Una tosa dei giorni d'oggi ...si bagna alle sorgenti di Lagole...uhm...



Italia, Calalzo di Cadore

...ma qualcosa non piace alla nostra divinità...che decide di scatenare un improvviso temporale. Potere degli dei! 



GPS not available

Una sorgiva di Lagole, contiene carbonati e solfati di magnesio, ioni disciolti in acqua provenienti dalle roccie dolomitiche...altro che dei!



Comments
Profile photo of raccontareilcadore

Raccontareilcadore

La seconda storia creata con Ahead App dai narratori digitali di RaccontareilCadore, 8 luglio 2015.


Profile photo of raccontareilcadore

Raccontareilcadore

Raccontare il Cadore è un progetto di storytelling territoriale di cui sono protagonisti un gruppo di "narratori digitali" cadorini insieme ai viaggiatori Le Mat in Cadore.


This project has been funded with support from the European Commission. This communication reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.