By signing in you agree to AHEAD's Privacy Policy

In cadore...sul sentiero da damos a valle

E' il primo giorno del nostro blog tour in Cadore per raccontare questo territorio con l'applicazione Ahead...vogliamo capire se possiamo rendere partecipi i nostri lettori delle emozioni e delle visioni del momento, portarvi con noi in giro in questa regione storica nell'alta provincia di Belluno, compresa nell'area montuosa delle Dolomiti.

Keywords:
Blog Tour Raccontare Il Cadore

GPS not available

La nostra escursione comincia dal paese di Perarolo, risaliamo per un irto sentiero fino a Damos...troppo dura la salita per poter documentare con delle foto, ma quando siamo al piano di Damos ...il paesaggio si distende e anche il tempo si sospende, veniamo rapiti dall'incanto di questa chiesetta di montagna



GPS not available

La bellezza è tale che favorisce la contemplazione anche dei piccoli viaggiatori Le Mat che sono al mio seguito, apriamo il diario e disegnamo ciò che ci circonda...l'occhio si allena ad un paesaggio inconsueto. Davide affina la capacità di osservazione.



GPS not available

E anche il senso dell'orientamento aumenta, una rapida occhiata alla mappa escursionistica e alla segnaletica ci conforta su quale sia la direzione da intraprendere per giungere a Valle di Cadore attraverso un tratto di antica strada Regia.



GPS not available

La vista sul ghiaione del Monte Zuco ci permette di fantasticare sull'alba geologica del Cadore: storie di glaciazioni, di innalzamenti montuosi, alternarsi di fuoco, terra, ghiaccio. Ogni detrito racconta questa storia e i viaggiatori Le Mat ...stanno lì ad ascoltare.



GPS not available

Adesso è la volta di immaginarsi, da questo strapiombo su Perarolo, le fluitazioni sul torrente Boite. Li vediamo gli zatier, dritti sopra i loro tronchi, traghettare i legni dal Boite, al Piave ...fino alla repubblica di Venezia.  



GPS not available

La strada ci conduce, fra mille evocazioni...



GPS not available

...al ponte di Rualan. Dicono sia di origini romane, un ponte di legno sopra una forra scavata dall'acqua..che ancora gorgoglia imperterrita.




GPS not available

Nell'ultimo tratto di strda romana..prima di giungere a Valle di Cadore, giochiamo all'erbario: acero, frassino, sambuco.



GPS not available

E in un attimo siamo a Valle...un anfiteatro naturale dalle ampie vedute...pronti per il rientro.



GPS not available

Dal ponte di Rualan...il rumore della vita.



Comments
Profile photo of raccontareilcadore

Raccontareilcadore

La prima storia creata con Ahead App dai narratori di Raccontareilcadore, 7 luglio 2015, primo giorno del nostro blog tour


GPS not available
Profile photo of raccontareilcadore

Raccontareilcadore

Raccontare il Cadore è un progetto di storytelling territoriale di cui sono protagonisti un gruppo di "narratori digitali" cadorini insieme ai viaggiatori Le Mat in Cadore.


This project has been funded with support from the European Commission. This communication reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.