By signing in you agree to AHEAD's Privacy Policy

Al ponte solidale aurora

Corso Ahead, uscita del 14 aprile alla Bottega Ponte Solidale, Perugia (IT).

Keywords:
PonteSolidale, Perugia, Best Stories

Italia, Perugia

Oggi 14 aprile prima lezione su app Ahead...



GPS not available

Dopo una breve spiegazione teorica in aula, insieme ai nostri colleghi e ai nostri coaches Antonio e Sonia ci rechiamo alla bottega Ponte Solidale, dove ci stanno aspettando  e dove possiamo fare foto e prendere appunti provando ad usare questa nuova app  



Italia, Perugia

Entrando ci rendiamo conto che in questa bottega di commercio equo solidale vengono venduti prodotti da tutto il mondo, ad esempio la foto riporta bellissimi oggetti di artigianato provenienti dal Vietnam.

Ma non c'è solo artigianato, bensì prodotti per l'igiene della persona e della casa, oggettistica, e prodotti alimentari tra cui il cioccolato.



Italia, Perugia

Il cioccolato.... !!! Ecco!!!  Stefania ci anticipa che quando faremo la pausa ci farà assaggi  di vari tipi di questo prodotto e subito inizia  con la leggenda del cacao: "si narra che un giovane in partenza per la guerra lascia il suo tesoro alla sua sposa la quale non rivela il segreto al nemico e viene uccisa, dal suo sangue nasce una pianta dai semi amari e rossi, era la pianta del cacao" Poi ci parla un po' della storia e  ci spiega che il cacao ha origini antichissime, la pianta nasce nell'America tropicale, può raggiungere fino 7/8/10 metri di altezza e  fiorisce tutto l'anno e solo un fiore su 500 produce il frutto!!!



Italia, Perugia

Il frutto si chiama cabossa  contiene tra 20 e 60 semi disposti in 5 file e avvolti in una gelatina, la raccolta avviene due volte l'anno.

Inizialmente il cacao veniva usato come bevanda ed era riservato  solo a pochi nobili, in seguito con la rivoluzione industriale è divenuto accessibile a tutti, le prime fabbriche nacquero in Europa (Francia e Olanda) 



Italia, Perugia

Parlando un po' della lavorazione del cacao possiamo dire che i semi, detti anche fave, subiscono molte fasi come essicatura tostatura.. e dalla macinatura e spremitura si ottinene la pasta di cacao dalla quale a sua volta attaverso altri processi si separa il burro di cacao, di colore bianco.

Alla fine del  1800 LINDT (marchio tuttora esistente) inventò un processo di nome "concaggio" che permette di ottenere il cioccolato come lo conosciamo oggi. La dicitura "puro cioccolato" che leggiamo nelle confezioni  attesta che il prodotto deriva intereamente dal frutto.

 

 



Comments

PG 2 Biblionet

Siamo il gruppo Biblionet di ponte san giovanni


This project has been funded with support from the European Commission. This communication reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein.